lunedì 21 marzo 2011


L'Associazione Culturale Tavola Rotonda,

in collaborazione con Possibilmente e il gruppo di volontariato Legambiente Mondi Possibili

presenta


Tuo Quoqui – Inzuppiamoci”

competizione culinaria di zuppe

Domenica 27 marzo 2011

ore 13.00 c/o Possibilmente

Via Diego Angeli 141


Evento collegato al Festival Internazionale della Zuppa del 9 aprile alla “Città dell'Utopia”, Roma.



In...zuppiamoci è una competizione culinaria che trae ispirazione dal Tu Quoqui, gioco sulla sana alimentazione, autoprodotto da un gruppo di giovani dell'Associazione Culturale Tavola Rotonda di Roma; un passatempo che si snoda tra gustose ricette e divertenti strategie.



La partecipazione prevede la realizzazione (al proprio domicilio) e la presentazione (nella sede di Possibilmente) di un piatto autoprodotto che sarà giudicato da una giuria di esperti zupparoli.

L'evento è aperto a tutti e sarà possibile partecipare come assaggiatore delle zuppe in gara presentandosi con un mestolo (e richiedendo, all'entrata, la scheda di valutazione).

La zuppa vincitrice sarà la pietanza concorrente alla competizione internazionale del 9 aprile.

Attualmente, le pietanze in gara sono 13 ma è possibile iscriversi fino a venerdì 25.



Come partecipare



  • Iscriviti qui entro e non oltre il 25 marzo compilando questo form

  • Prepara una zuppa e consegnala nella sede di Possibilmente entro le 13 di domenica 27.

  • Comunica, all'indirizzo segreteria@tavolarotonda.org se la zuppa avrà bisogno di essere riscaldata e, in tal caso, portala in un contenitore da microonde di dimensioni adeguate (in vetro o in materiale idoneo).



Il vincitore si aggiudicherà, oltre alla possibilità di presentare la propria zuppa al Festival, anche dei premi offerti da Tavola Rotonda.

Sono inoltre previsti ulteriori premi e menzioni speciali per gli altri partecipanti.


Terminata la competizione, alle ore 15, presentazione ufficiale del gioco “Tu Quoqui” versione 2.0, in compagnia dell'ideatore Matteo Barni che darà il via ai tornei pomeridiani a esso dedicati.

La partecipazione è gratuita per i tesserati a Tavola Rotonda e alle Associazioni aderenti al progetto “Possibilmente”. Per gli altri è richiesto il tesseramento, per l'anno 2011, di 5 euro. I ricavati del tesseramento sono interamente destinati a sostenere le attività legate al progetto.



Info: www.tavolarotonda.org, www.possibilmente.org o 3476864342

0 commenti:

Posta un commento